Informativa sulla privacy di Ancestry

Data di efficacia: 18 settembre 2023

Riepilogo delle modifiche

Il seguente riepilogo riporta le più recenti modifiche all’Informativa sulla privacy di Ancestry e in che modo le stesse potrebbero avere un impatto sull’utente. Nello specifico:

  • Abbiamo aggiunto testo per allinearci ulteriormente ai requisiti del California Privacy Rights Act (“CPRA”), del Virginia Consumer Data Protection Act (“VCDPA”), di altre leggi e regolamenti statunitensi e della Legge brasiliana generale sulla protezione dei dati (“LGPD”);
  • Abbiamo incluso Forces War Records, il nostro marchio internazionale sulla storia militare, nell’Informativa sulla privacy di Ancestry;
  • Abbiamo reso noto che ora raccogliamo la data di nascita, anziché l'anno di nascita, in relazione alla registrazione di un kit per il test AncestryDNA per aiutarci ad assegnare in modo appropriato la proprietà degli account; e
  • Abbiamo apportato modifiche a tutta l'Informativa sulla privacy per favorirne la trasparenza e la leggibilità.

Ancestry dà la massima priorità alla privacy. Ancestry si impegna a essere un buon amministratore dei Dati personali dell’utente (di seguito definiti), gestendoli in modo responsabile e tutelandoli tramite le sue misure di sicurezza amministrativa, tecnica, organizzativa e fisica.

Riteniamo inoltre essenziale essere onesti, diretti e trasparenti quando si tratta dei Dati dell’utente. A questo proposito, Ancestry segue tre principi guida:

  • Trasparenza. Ci impegniamo al massimo per essere trasparenti riguardo a quali Dati personali raccogliamo e trattiamo.
  • Semplicità. Ci impegniamo a utilizzare un linguaggio facilmente comprensibile per descrivere le nostre pratiche sulla privacy e aiutare l’utente a operare scelte informate.
  • Controllo. Lasciamo all’utente la facoltà di controllare i Dati personali forniti, inclusi i propri Dati del DNA (definiti di seguito), e come questi vengono utilizzati, condivisi e archiviati.

 

Quando l’utente utilizza i nostri Servizi

L’utente conserva il controllo dei propri Campioni biologici e dei Dati del DNA, e potrà gestirli, cancellarli ed eliminarli nei modi descritti nella presente Informativa sulla privacy. L’utilizzo dei Servizi potrebbe portare alla scoperta di fatti imprevisti sull’utente o sulla sua famiglia. Una volta scoperti tali fatti, non è possibile tornare indietro.

La presente Informativa sulla privacy riguarda i siti web, i servizi e le applicazioni mobili di Ancestry che rientrano nella presente Informativa, tra cui: Ancestry®, AncestryDNA®, Fold3®, Newspapers.com™, Archives®, We Remember®, Forces War Records e Find a Grave®. Nella presente Informativa sulla privacy, ci riferiamo a questi siti web, servizi e applicazioni mobili come “Ancestry”.

Clienti statunitensi. L’Informativa sulla privacy supplementare per i residenti negli Stati Uniti contiene ulteriori dettagli per i residenti statunitensi, compresi quelli in California, Colorado, Connecticut, Utah e Virginia.

Clienti non statunitensi. Ancestry Ireland Unlimited Company è il titolare del trattamento dei Dati personali dell’utente e la Sezione 8 contiene informazioni sui diritti dell’utente.

 

Indice

 
1.   Introduzione
2.   Creazione dell’account e interazione dell’utente con i Servizi di Ancestry
3.   Quali Dati personali dell’utente raccoglie Ancestry?
4.   Quali dati raccoglie Ancestry mediante l’utilizzo dei Servizi da parte dell’utente?
5.   Dati che raccogliamo da altre fonti
6.   In che modo Ancestry utilizza i Dati personali dell’utente?
7.   Quali dati condividiamo, quando li condividiamo e chi sono i destinatari?
8.   I diritti e le scelte dell’utente in merito ai propri Dati personali
9.   Quali sono le nostre pratiche di conservazione dei dati?
10.   Come posso eliminare i miei Dati personali?
11.   Sicurezza
12.   Trasferimenti internazionali dei dati
13.   Modifiche alla presente Informativa
14.   Basi giuridiche previste dal Regolamento generale sulla protezione dei dati dell’Unione europea per il trattamento dei Dati personali dei residenti dell’Unione europea.
15.   Identificazione e recapiti del Titolare del trattamento dei dati
16.   Informativa sulla privacy supplementare per i residenti negli Stati Uniti (solo per i clienti in California, Colorado, Connecticut e Virginia)
17.    Informativa sulla privacy aggiuntiva per l’Australia
18.   Informativa sulla privacy aggiuntiva brasiliana

 

1.  Introduzione

Per fornire e migliorare i siti web, le applicazioni mobili e i servizi (collettivamente, i “Servizi”), raccogliamo, archiviamo e trattiamo “"Dati personali"”, ovvero dati tramite i quali è possibile identificare l’utente direttamente o indirettamente, come meglio descritto nella Sezione 3. I Dati personali comprendono il nome, l'e-mail, l'indirizzo o qualsiasi informazione che possa essere ragionevolmente ricondotta all'utente, compresi i Dati genetici. La presente Informativa sulla privacy descrive le nostre pratiche relative alla raccolta, archiviazione e trattamento dei Dati personali dell’utente e gli strumenti di controllo forniti a quest’ultimo perché possa gestirli all’interno dei Servizi, compreso il diritto di opporsi a determinati tipi di trattamento. La presente Informativa sulla privacy include la nostra Politica sui cookie che descrive l’uso dei cookie del browser e tecnologie di tracciamento simili.

I dati relativi a persone decedute non rappresentano Dati personali ai sensi della presente Informativa sulla privacy.

 

2.  Creazione dell’account e utilizzo dei Servizi di Ancestry

Quando l'utente crea un account Ancestry, raccogliamo, trattiamo e condividiamo i suoi Dati personali (compresi i suoi Dati genetici se ha effettuato un test AncestryDNA) nei modi descritti nella presente Informativa sulla privacy.

 

3.  Quali Dati personali dell’utente raccoglie Ancestry?

Le tipologie di Dati personali che riceviamo e raccogliamo dall'utente dipendono dal modo in cui l'utente utilizza i Servizi. Per fornire i Servizi in conformità ai nostri Termini e condizioni di Ancestry, abbiamo bisogno di alcune Informazioni sull'account, senza le quali non saremo in grado di fornire i nostri Servizi all'utente.

Categoria di dati Descrizione
Dati relativi all’account
  • Il nome dell’utente (obbligatorio);
  • Un indirizzo e-mail (obbligatorio);
  • Una password creata dall’utente (obbligatoria);
  • Alcuni marchi di Ancestry potrebbero supportare Servizi di accesso di terzi, come Facebook, Google e Apple, che forniscono ad Ancestry i Dati personali dell’utente, come il suo nome e indirizzo e-mail e la foto del profilo; e
  • L'utente può fornire un numero di telefono in modo che possiamo (i) notificargli lo stato dei risultati del test AncestryDNA; (ii) assistere l'utente quando contatta i Servizi per i membri di Ancestry (“Servizi per i membri”), (iii) consentire all'utente di abilitare l'autenticazione a più fattori.
Dati relativi a carte di credito/pagamento

Dati di pagamento e di fatturazione, come, ad esempio, numero della carta di credito, indirizzo/i di fatturazione e di spedizione, al momento della sottoscrizione di una prova gratuita o dell’acquisto, ad esempio, di un abbonamento ad Ancestry o di un kit per il test AncestryDNA.

Informazioni sulla registrazione del kit per il test AncestryDNA Quando l’utente registra un kit per il test AncestryDNA, raccogliamo:
  • Il codice di registrazione associato al kit per il test AncestryDNA;
  • Il suo sesso assegnato alla nascita; e
  • La data di nascita.
Dati relativi al profilo

Raccogliamo dati forniti dall'utente quando crea un profilo utente (ad esempio, un'immagine del profilo, il suo nome, il nome utente, la biografia, l’età, l'ubicazione e i nomi utenti degli account collegati). I dati del profilo utente di Ancestry sono visibili ad altri utenti (definiti nei nostri Termini e condizioni), pertanto si consiglia di limitarli e di utilizzare un nome utente diverso dal proprio nome reale a tutela della propria privacy.

Contenuti dell’utente

Raccogliamo Dati personali attraverso i contenuti che l'utente fornisce volontariamente ai Servizi, inclusi alberi genealogici, foto, registrazioni audio/video, storie, annotazioni di registri, commenti, messaggi e feedback forniti ad Ancestry.

Dati genetici Presso i nostri laboratori partner, estraiamo DNA dal campione dell’utente e lo convertiamo in dati del DNA leggibili da un elaboratore (“Dati del DNA”), che trattiamo per fornire una stima dell’etnia di appartenenza e suggerimenti sulle Genetic Communities® (Comunità genetiche). Trattiamo i Dati del DNA dell’utente anche per fornire all’utente informazioni attraverso il nostro portale riguardanti il grado di parentela con altri utenti nel nostro database del DNA e alcuni marcatori genetici associati a taluni tratti biologici, fisiologici, comportamentali o altre caratteristiche quali spessore dei capelli e colore degli occhi o tratti relativi a preferenze e benessere.

I Dati del DNA dell’utente ed eventuali informazioni che ne derivino, quali stime dell’etnia di appartenenza, suggerimenti di Comunità genetiche, tratti e relative corrispondenze genetiche, sono considerati Dati personali e indicati come “Dati genetici”.

Il campione dell’utente e il DNA estratto. Né il campione fornito dall’utente utilizzando il kit del test AncestryDNA né il DNA estratto dal campione (collettivamente denominati “Campioni biologici”) sono considerati Dati personali ai sensi della presente Informativa sulla privacy. A sua discrezione, l’utente può acconsentire alla conservazione dei propri Campioni biologici nella nostra biobanca per test futuri. Potranno essere eseguiti test e ricerca futuri se l’utente sottoscrive il nostro Consenso informato per la ricerca, oppure se acconsente a ulteriori test futuri sui propri Campioni biologici. Se l'utente non acconsente alla conservazione dei propri Campioni biologici, li distruggeremo. Le Sezioni8 e 10 descrivono come l'utente può controllare i propri Campioni biologici. L’utente può richiedere che Ancestry distrugga i suoi Campioni biologici contattando i Servizi per i membri. Potremmo distruggere, a nostra discrezione, Campioni biologici che non soddisfano i nostri requisiti di garanzia della qualità.

Informazioni sulla salute Ancestry non è un’entità coperta ai sensi della Legge sulla portabilità e responsabilità in materia di assicurazione sanitaria (“HIPAA”, Health Insurance Portability and Accountability Act) e nessun dato fornito dall’utente è soggetto all’HIPAA o da questa protetto.
Le comunicazioni dell’utente Ospitiamo e manteniamo le comunicazioni dell’utente con altri utenti attraverso le funzioni di comunicazione della nostra piattaforma. Raccogliamo inoltre i dati forniti dall’utente quando comunica con i Servizi per i membri e con i team di supporto per gli altri nostri Servizi, inclusi i dati audiovisivi (quali registrazioni di chiamate con i Servizi per i membri o i dati condivisi volontariamente partecipando alle ricerche sulle opinioni dei consumatori).
Concorsi e Promozioni Raccogliamo i Dati personali forniti quando l’utente partecipa volontariamente a concorsi e promozioni speciali che gestiamo o sponsorizziamo, i cui dettagli vengono forniti al momento dell'iscrizione.
Foto e volontari per le foto di Find A Grave Attraverso Find a Grave, raccogliamo i metadati associati a fotografie digitali caricate sul servizio Find A Grave, incluse la posizione, la data e l’ora in cui è stata scattata la foto. L’utente che sceglie di diventare un volontario per le foto di Find A Grave dovrà fornirci la sua posizione, la quale potrà essere modificata o rimossa in qualsiasi momento.
Classificazioni protette e dati sensibili A seconda di come l’utente utilizza i Servizi, raccogliamo informazioni relative a determinate classificazioni protette, come il sesso o l'origine razziale o etnica. Ad esempio, se utilizza i servizi AncestryDNA, utilizziamo il campione di DNA per stimare l'etnia. Altre informazioni sensibili, tra cui l'orientamento sessuale, possono essere dedotte dai contenuti che l'utente fornisce volontariamente ai Servizi.

Per informazioni sui Dati personali trattati da Ancestry relativi a utenti non Ancestry, fare clic qui.

 

4.  Quali dati raccoglie Ancestry mediante l’utilizzo dei Servizi?

Categoria di dati Descrizione
Dati relativi a computer e dispositivi mobili

Ancestry raccoglie dati relativi alle modalità di accesso dell’utente ai nostri Servizi, inclusi i siti web visitati prima e dopo il sito di Ancestry.

Raccogliamo altresì l’indirizzo IP dal quale il computer, il dispositivo mobile o il server proxy dell’utente accede a Internet, oltre ad altri dati tecnici quali:

  • Sistema operativo del computer;
  • Browser web dell’utente;
  • Identificatore del dispositivo mobile fornito dal sistema operativo del dispositivo mobile e dal sistema operativo mobile dell’utente; e
  • Nome del fornitore di servizi Internet o dell’operatore di telefonia mobile dell’utente.

Ancestry raccoglie dati di geolocalizzazione dal dispositivo dell’utente, con il suo permesso.

Dati raccolti da cookie e tecnologie analoghe Ancestry utilizza cookie e tecnologie simili, nonché integrazioni tecniche con partner di marketing e pubblicitari, nei modi descritti nella nostra Politica sui cookie, che è parte integrante della presente Informativa sulla privacy. Si faccia riferimento alla nostra Politica sui cookie per conoscere le nostre pratiche e gli strumenti di controllo che forniamo all’utente.
Dati condivisi attraverso le funzionalità dei social media

Se l’utente interagisce con social media quali Facebook, Twitter, Pinterest, Instagram e YouTube, tramite i Servizi, per esempio con i link “Condividi”, “Pubblica”, “Twitta,” “Pin” o “Seguici”, Ancestry raccoglierà i dati relativi a tali interazioni ed eventuali dati relativi all’account che questi servizi mettono a nostra disposizione, a seconda delle impostazioni sulla privacy dell’utente con quella terza parte.

Le interazioni con tali funzionalità sono disciplinate dall’Informativa sulla privacy della relativa società terza.

L’utente può avere la possibilità di accedere ai Servizi Ancestry utilizzando il suo account di social network, come un account Google o Apple. Laddove l’utente fornisca le opportune autorizzazioni, riceveremo informazioni sull’utente dal suo account di social network che Ancestry utilizzerà per creare il suo account e costruire il suo profilo, come il nome, l’indirizzo e-mail e la foto del profilo.

Dati derivanti dall’utilizzo dei Servizi da parte dell’utente Raccogliamo i dati relativi all’utilizzo dei Servizi, ad esempio, quando l’utente effettua ricerche o accede a registri o alberi genealogici pubblici, le pagine che visualizza, i link sui quali fa clic, o quando aggiunge persone al proprio albero, ecc.; tali dati vengono usati per desumere dettagli sull’utente in qualità di cliente e i suoi interessi, allo scopo di fornire una migliore esperienza mediante, per esempio, suggerimenti di ricerca.

 

5.  Dati che raccogliamo da altre fonti

Categoria di dati Descrizione dell’utilizzo
Dati derivanti da documenti pubblici e storici Ancestry raccoglie documenti da diverse fonti, generalmente da documenti ufficiali, inclusi i quotidiani, così come da atti di nascita, morte, matrimonio e censimenti che possano contenere Dati personali correlati all’utente. Gli archivi pubblici e storici possono contenere anche Dati personali relativi a utenti non appartenenti a Ancestry. Questi documenti sono solitamente messi a disposizione degli utenti nel quadro dei Servizi di abbonamento di Ancestry.
Dati provenienti da terzi

Riceviamo inoltre dati relativi all’utente da terzi. Ad esempio, integriamo occasionalmente i dati che raccogliamo con quelli concessi in licenza da terzi, per personalizzare i Servizi e le nostre offerte rivolte all’utente.

Se l’utente acquista un abbonamento omaggio o un kit AncestryDNA come omaggio, raccoglieremo i Dati personali, come ad esempio il nome, l’indirizzo di spedizione e l’indirizzo e-mail del destinatario, e le necessarie informazioni di acquisto per completare l’omaggio e notificare il destinatario.

 

6.  In che modo Ancestry utilizza i Dati personali degli utenti?

Categoria di dati Descrizione dell’utilizzo
Dati personali (generici) Utilizziamo i Dati personali dell’utente per fornire, personalizzare, migliorare, aggiornare ed espandere i nostri Servizi. Ciò include le seguenti attività:
  • Autenticare l’accesso ai Servizi da parte dell’utente e migliorare la sicurezza dei dati di Ancestry;
  • Elaborare i pagamenti per gli abbonamenti, i Servizi di AncestryDNA®, e altri prodotti e funzionalità;
  • Migliorare i Servizi esistenti e crearne di nuovi;
  • Aiutare l’utente a creare, e fornirgli informazioni riguardanti, i suoi alberi genealogici sulla base dei dati presenti nei database di Ancestry;
  • Pubblicare sondaggi e questionari da utilizzare nei Servizi, nonché favorire lo sviluppo di prodotti e iniziative di ricerca;
  • Svolgere ricerche scientifiche, statistiche e storiche;
  • Individuare e proteggersi da errori, frodi o altre attività criminali o dolose; e
  • Applicare i nostri Termini e condizioni.
Comunicazioni Utilizziamo i Dati personali dell’utente per comunicare con lo stresso in merito ai Servizi, come, ad esempio, quando:
  • Rispondiamo alle domande che l’utente ha rivolto ai Servizi per i membri;
  • Segnaliamo all’utente potenziali parenti genetici identificati mediante il confronto del DNA o attraverso i nostri Servizi sulla storia familiare (ad esempio, “Ancestry Hints®”) su potenziali antenati presenti nella nostra banca dati, o aggiornamenti dei risultati del test AncestryDNA (ad esempio, la stima dell'etnia e le Comunità genetiche);
  • Segnaliamo all’utente dati o “suggerimenti” nella nostra banca dati relativi a persone presenti nel suo albero genealogico o con le quali potrebbe essere imparentato;
  • Informiamo l’utente delle modifiche ai Servizi o della disponibilità di nuovi Servizi;
  • Chiediamo all’utente di partecipare a produzioni mediali, annunci pubblicitari, ricerche di approfondimento sui consumatori, o a testimonial per Ancestry; e
  • Forniamo all’utente informazioni o ne richiediamo l’intervento in risposta a questioni tecniche, di sicurezza e operative.
Immettiamo sul mercato prodotti e offerte nostri o dei nostri partner commerciali

Utilizziamo alcuni Dati personali (ad esempio, dati demografici disponibili da fonti terze o da parti di Ancestry (profilo, alberi, ecc.)) per commercializzare i nostri prodotti e offerte o dei nostri partner commerciali. Questo marketing include la pubblicità basata sugli interessi dell’utente.

Ancestry non condivide i Dati genetici dell’utente con operatori di marketing, società assicurative o datori di lavoro terzi, né lo fa per scopi di marketing o pubblicità personalizzata, senza ottenere l’esplicito consenso separato dell’utente.

Per il marketing che l’utente ha acconsentito a ricevere via e-mail o SMS, egli può controllare il modo in cui gli offriamo pubblicità utilizzando il link di annullamento dell'iscrizione in qualsiasi e-mail di marketing che riceve, modificando le sue impostazioni di comunicazione o seguendo le istruzioni nelle comunicazioni di marketing che riceve. Gli strumenti di controllo per i marchi correlati di Ancestry sono disponibili attraverso le relative impostazioni e sono elencati qui. Per la pubblicità su piattaforme di terzi, facciamo affidamento sui nostri interessi legittimi come base giuridica (si veda la Sezione 7), e l’utente deve controllare le sue preferenze di marketing direttamente su tali piattaforme.

Dati genetici Ancestry utilizza i Dati genetici dell’utente per le seguenti finalità:
  • Fornire risultati relativi all’etnia, corrispondenze del DNA (ad es., famiglia ristretta, famiglia allargata o altre famiglie cui si potrebbe essere imparentati) dalla nostra banca dati, e altre informazioni che aiutano l’utente e altri utenti a conoscersi meglio, a venire più facilmente a conoscenza di potenziali familiari e dei propri parenti e dei nuclei familiari genetici;
  • Attraverso funzionalità quali il confronto del DNA o altre funzionalità dei prodotti, mettere in contatto l’utente e aiutare lo stesso a saperne di più sui propri parenti genetici presenti nel nostro database;
  • Fornire all’utente, tramite il nostro portale, altre informazioni su ciò che il suo DNA rivela sui suoi tratti e benessere;
  • Fornire risultati pertinenti per assistere l’utente nella scoperta di antenati comuni e altri dettagli sulla sua storia familiare, nonché per aiutarlo a costruire il proprio albero genealogico o a entrare in contatto con amici e familiari;
  • Studiare Dati genetici aggregati per comprendere meglio la salute, il benessere, l’età o le condizioni fisiche correlate all’etnia e alla popolazione;
  • Svolgere ricerche scientifiche, statistiche e storiche.
  • Migliorare le caratteristiche e le funzionalità dei nostri prodotti esistenti correlati al DNA, rafforzando l’esperienza dei clienti in tutti i Servizi di Ancestry, migliorando la qualità dei nostri processi e della tecnologia di laboratorio, e creando nuovi prodotti e servizi.

 

7.  Quali dati condividiamo, quando li condividiamo e chi sono i destinatari?

Ancestry non condivide Dati personali dell’utente (inclusi i Dati genetici) con terzi, se non nelle modalità indicate nella presente Informativa sulla privacy o con il consenso aggiuntivo dell’utente. Non condividiamo volontariamente i dati dell’utente con le forze dell’ordine. Inoltre, non condivideremo i Dati genetici dell’utente con società assicurative, datori di lavoro od operatori di marketing terzi senza l’esplicito consenso dell’utente.

Le divulgazioni di Ancestry specifiche per gli USA sono disponibili qui.

Le circostanze descritte di seguito spiegano quando si verifica tale condivisione:

 
Coloro con cui potrebbero essere condivisi i dati dell’utente/circostanze in cui si verifica la condivisione Descrizione
Società Ancestry

Condividiamo i Dati dell’utente all’interno del gruppo di società Ancestry, tra cui Ancestry.com Operations Inc e le società elencate qui (le “Società Ancestry”), al fine di fornire e migliorare i nostri Servizi.

Trasferiamo i Dati personali e genetici dell’utente tra la società di Ancestry con sede in Irlanda e le società di Ancestry con sede negli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni in merito, si veda la Sezione 12.

Altri utenti o soggetti cui l’utente potrebbe voler comunicare i dati

Nel quadro dell’utilizzo dei Servizi da parte dell’utente, qualora l’utente scelga di aggiungere o condividere dati con tutti gli utenti del Servizio o mediante le funzionalità di condivisione, con singoli utenti Ancestry e persino con non utenti di Ancestry. Opzioni di condivisione aggiuntive possono essere disponibili in alcuni Servizi, tra cui AncestryDNA (si veda di seguito).

Le informazioni contenute nei profili pubblici dell’utente saranno visibili a tutti gli altri utenti, così come i dettagli pubblici dell'albero genealogico. Per impostazione predefinita, i profili delle persone viventi nell’albero dell’utente sono visibili solo all’utente e alle persone con cui condivide il suo albero come “editore” o alle persone autorizzate dall’utente a visualizzare le persone viventi del suo albero. Altre informazioni sulle persone viventi possono essere visibili se incluse in una galleria multimediale pubblica o se l’utente sceglie di pubblicare le informazioni al di fuori del proprio albero.

L'utente può condividere la propria attività a seconda di come interagisce con le registrazioni di Ancestry o con quelle di un altro utente, ad esempio se contribuisce all'albero genealogico di un altro utente o commenta su un registrazione o i contenuti di un altro utente. Se la funzione Visualizzatori recenti è attivata nelle impostazioni dell’account, possiamo mostrare ai proprietari degli alberi che l’utente ha visitato il loro albero. Se l’utente sceglie di vedere le, ed essere visibile alle, persone con DNA corrispondente, le persone con DNA corrispondente trovate potranno visualizzare alcuni suoi Dati personali, quali il nome utente, il possibile legame di parentela, l’eventuale albero genealogico collegato dall’utente al proprio DNA e tutte le regioni e Comunità genetiche, o solo quelle condivise dall’utente (a discrezione di quest’ultimo). All’utente potranno essere proposte anche altre opzioni per mettersi in contatto con parenti o scoprire i legami familiari.

L’utente può confrontare altre informazioni sul DNA, come aree etniche, Comunità genetiche e tratti, con le proprie corrispondenze DNA.

Se l’utente condivide particolari della propria storia familiare o l’esperienza del DNA al di fuori dei Servizi, lo fa a proprio rischio e pericolo.

Fornitori di servizi

Ci avvaliamo della collaborazione di altre società per fornire e commercializzare i Servizi. Di conseguenza, queste società avranno accesso a, o tratteranno, alcune informazioni, incluso alcuni dei Dati personali dell’utente, presenti nei loro sistemi. Tali società sono soggette agli obblighi contrattuali relativi alla privacy, alla sicurezza dei dati e alla riservatezza in conformità alle leggi applicabili. Queste società e i Dati personali a cui possono avere accesso includono i nostri:

  • Laboratori partner (come i Campioni biologici dell’utente);
  • Fornitori di servizi di spedizione del kit per il test AncestryDNA (come nome, indirizzo di spedizione e numero di telefono);
  • Elaboratori dei pagamenti (come le Informazioni di pagamento);
  • Fornitori di infrastrutture di servizi cloud (i servizi web e mobili di Ancestry sono servizi basati su cloud; tutti i dati dell'utente risiedono presso i nostri fornitori di servizi cloud);
  • Strutture di biobanca (come Campioni biologici e il codice del kit per il test del DNA);
  • Fornitori che ci assistono nelle analisi di marketing e nelle ricerche sui consumatori, nella prevenzione delle frodi e nella sicurezza (come l’indirizzo e-mail);
  • Fornitori di infrastrutture di comunicazione (come nome, indirizzo e-mail); e
  • Fornitori che ci aiutano a garantire l’offerta di alcune funzioni dei Servizi per i membri, come l’assistenza telefonica o gli strumenti per sondaggi (come le Informazioni sull’Account o il nome o l’indirizzo e-mail),
Dati di analisi e Partner pubblicitari Collaboriamo con partner terzi per scopi di analisi e pubblicità. La raccolta e condivisione di determinati Dati personali consente a tali fornitori di aiutarci personalizzare meglio gli annunci in modo che corrispondano agli interessi dell’utente. Ci aiutano altresì a misurare l'efficacia delle campagne pubblicitarie e sono utilizzate per offrire all’utente pubblicità più rilevante per lo stesso.
Partner di ricerca e dati in formato anonimo Condividiamo i Dati genetici anonimizzati dell’utente con i partner di ricerca solo quando l’utente ci fornisce il proprio esplicito consenso sottoscrivendo il nostro Consenso informato per la ricerca. Qualora non accetti il Consenso informato per la ricerca, i dati dell’utente non saranno inclusi nei dati condivisi con detti ricercatori. La condivisione di tali informazioni genetiche e fenotipiche in formato anonimo con terzi a scopo di ricerca avviene in conformità alla Parte 46 (a partire dalla Sezione 46.101) del Titolo 45 del Code of Federal Regulations [Codice dei regolamenti federali statunitense].

I partner di ricerca includono le organizzazioni commerciali o no profit che svolgono o finanziano la ricerca scientifica oppure eseguono o sostengono lo sviluppo di terapie, dispositivi medici o materiali correlati per curare, diagnosticare o prevedere patologie mediche. In determinate circostanze, un partner di ricerca o Ancestry può avere un interesse finanziario nell’accordo di ricerca. È disponibile qui un elenco dei nostri partner di ricerca.

Forze dell’ordine

Ancestry non fornisce volontariamente dati di alcun tipo a enti governativi o giudiziari o alle forze dell’ordine. Per garantire ai nostri utenti la massima protezione ai sensi di legge, richiediamo che tutte le agenzie governative che cercano di accedere ai dati dei clienti di Ancestry seguano un procedimento giuridico legittimo. Non consentiamo alle forze dell’ordine di utilizzare i Servizi per indagare su crimini o per identificare resti umani.

Qualora fossimo costretti a divulgare i Dati personali dell’utente alle forze dell’ordine, faremo del nostro meglio per fornire all’utente un preavviso al riguardo, salvo eventuale divieto delle leggi ad agire in tal senso. Ancestry elabora una Relazione sulla trasparenza contenente un elenco del numero di richieste legittime di dati degli utenti di tutti i nostri siti da parte delle forze dell’ordine.

Altri processi normativi o regolatori Possiamo condividere i Dati personali dell’utente se reputiamo sia ragionevolmente necessario per:
  • Agire in conformità a procedimenti giuridici legittimi (ad es., citazioni, ingiunzioni);
  • Far rispettare o applicare i nostri Termini e condizioni;
  • Tutelare la sicurezza o integrità dei Servizi; oppure
  • Tutelare i diritti, la proprietà o la sicurezza, di Ancestry, dei nostri dipendenti o utenti.
In caso di acquisizione di Ancestry Nel caso in cui Ancestry o le sue attività venissero acquisite o cedue (anche in relazione a qualsiasi procedura fallimentare o simile), potremmo condividere i Dati personali dell’utente con l’entità acquirente o cessionaria. Gli impegni presenti in questa Informativa sulla privacy si applicheranno ai Dati personali dell’utente trasferiti alla nuova entità.
Dati aggregati Ancestry divulga i Dati dell’utente in forma aggregata, anonimizzata nell’ambito dei Servizi o del nostro marketing, oppure in pubblicazioni scientifiche curate da noi o dai nostri partner di ricerca. Ad esempio, potremmo rilevare la percentuale di immigrati in uno Stato provenienti da una particolare regione geografica o Paese. Tale divulgazione non includerà mai Dati personali e non li renderà ricollegabili a un individuo specifico.

 

8.  I diritti e le scelte dell’utente in merito ai propri Dati personali

Tutti gli utenti (come definiti nei nostri Termini e condizioni) possono utilizzare i nostri strumenti online per 1) richiedere un rapporto su quali Dati personali ci hanno fornito, 2) scaricare una copia dei loro Dati sul DNA o scaricare una copia dei loro alberi genealogici, ed 3) eliminare i propri alberi genealogici, i risultati dei test AncestryDNA o l’account.

Inoltre, alcune normative sulla privacy dei dati, come il GDPR dell'Unione europea, il GDPR del Regno Unito e la LGPD del Brasile, forniscono alle persone diritti specifici in merito ai loro Dati personali. Ad esempio:

Diritto di accesso/di sapere. L’utente potrebbe avere il diritto di richiedere l’accesso ai suoi Dati personali e di ricevere una copia di determinate informazioni, comprese le categorie di Dati personali che raccogliamo e divulghiamo. Per richiedere una copia, seguire queste istruzioni passo passo. Se l’utente desidera ottenere una copia dei suoi dati sul DNA, segua queste istruzioni passo passo. Se l’utente desidera ricevere una copia dei suoi alberi genealogici, segua queste istruzioni passo passo.

Diritto di rettifica/correzione. L’utente potrebbe avere il diritto di richiedere la rettifica o la correzione di Dati personali inesatti su di lui.

Diritto di cancellazione/eliminazione. L’utente ha il diritto, in alcuni casi, di richiedere la limitazione (interruzione di qualsiasi trattamento attivo) dei suoi Dati personali, a condizione che sussistano validi motivi per farlo e nel rispetto della normativa applicabile. Vedere la Sezione 10 per informazioni su come eliminare i Dati personali.

Diritto di opposizione. L’utente potrebbe avere il diritto di opporsi alle attività di trattamento effettuate nel nostro legittimo interesse laddove le stesse incidano sui suoi diritti e libertà individuali. Inoltre, quando acconsente al trattamento dei suoi Dati personali per uno scopo specifico, l’utente può revocare il suo consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la legittimità del trattamento basato sul consenso prima della sua revoca. Interromperemo qualsiasi ulteriore trattamento dei suoi dati a tale scopo.

Diritto alla limitazione del trattamento. L’utente ha il diritto di richiedere una limitazione del trattamento dei suoi Dati personali da parte nostra, ad esempio nel caso in cui ritenga che il trattamento si basi su dati inesatti o che non avvenga in modo legittimo.

Diritto alla portabilità dei dati. L’utente potrebbe avere il diritto di ricevere alcuni dei propri Dati personali in un formato che possa essere trasmesso a un altro titolare del trattamento.

Diritto di proporre reclamo. L’utente ha il diritto di presentare un reclamo alla Commissione irlandese per la protezione dei dati (Complaints handling, Investigations and Enforcement For Individuals | Data Protection Commissioner) o a qualsiasi altra autorità garante competente nel Paese di residenza.


L’utente può esercitare tali diritti utilizzando gli strumenti descritti di seguito o contattando Ancestry. I dettagli e le opzioni per accedere ai dati sono elencati nella Sezione 15.

Tipo Scelte
Ancestry L’utente può accedere e aggiornare i Dati personali che fornisce ad Ancestry (quali indirizzo e-mail, nome utente, dati relativi al profilo, ecc.), in qualsiasi momento, nelle seguenti sezioni delle impostazioni sulla privacy: Per scoprire come gestire le impostazioni sulla privacy per gli alberi genealogici creati dall’utente su Ancestry, l’utente può visitare le sue Impostazioni sull’albero genealogico o cliccare qui.
Marchi correlati Ancestry cerca di semplificare all’utente la gestione della propria privacy nei Servizi. È possibile gestire le proprie impostazioni sulla privacy per i nostri marchi correlati qui.
App mobili È inoltre possibile gestire i propri dati utilizzando le impostazioni disponibili nelle nostre applicazioni mobili, quali Ancestry e Find A Grave.
Pubblicità Utilizziamo cookie e tecnologie di tracciamento simili e integrazioni con partner pubblicitari e di marketing terzi per raccogliere dati sugli interessi o comportamenti dell’utente per proporgli annunci mirati. È possibile modificare le impostazioni nei modi descritti nella nostra Politica sui cookie. Per informazioni sulla funzione “Do Not Track” (Non tracciare), consultare la nostra Politica sui cookie.
Download delle informazioni relative all’albero genealogico Ancestry consente all’utente di scaricare i dati relativi al proprio albero genealogico nel formato file standard per gli alberi genealogici GEDCOM nelle proprie  Impostazioni dell’albero genealogico. Per conoscere la procedura, fare clic qui.
Scaricamento dei Dati del DNA Puoi scaricare un file dei tuoi Dati del DNA. Se l’utente scarica i propri Dati del DNA, lo fa a proprio rischio e pericolo. Per sapere come e per maggiori informazioni su cos’è incluso nello scaricamento dei propri Dati del DNA, fare clic qui.

 

9.  Quali sono le nostre prassi di conservazione dei dati?

I Servizi di Ancestry sono basati fondamentalmente sulla premessa che il cammino personale alla scoperta di sé stessi non è un evento isolato e continua per lunghi periodi di tempo, forse per tutta la vita. In aggiunta, e con particolare riguardo ai nostri abbonati e clienti DNA che pagano quote di abbonamento di acquisto, il miglioramento continuo delle nostre raccolte di dati storici e delle funzioni DNA offre ai nostri utenti vantaggi e conoscenze nel corso del tempo. Di conseguenza, le pratiche di conservazione dei dati riflettono questo valore continuo, mantenendo gli account degli utenti sul nostro sistema fino a quando gli stessi non ci comunichino il desiderio di eliminare i propri dati o l’intero account.

Categoria di dati Periodo di conservazione
Account e Profilo Ancestry conserverà i Dati personali forniti al momento della creazione dell’account e del profilo, fino alla richiesta di eliminazione da parte dell’utente.
Albero genealogico A causa dell’importanza multigenerazionale degli alberi genealogici, Ancestry conserverà i dati dell’albero per fornire all’utente un accesso continuo, funzionalità aggiornate e la possibilità di migliorare il proprio albero genealogico. I dati dell’albero genealogico dell’utente vengono conservati fino a quando l’utente non elimina l’albero genealogico o il proprio account.
DNA

Ancestry conserverà i Dati del DNA per fornire all’utente le caratteristiche e le funzionalità che acquista (o che gli sono state regalate), comprese alcune funzionalità continuamente aggiornate, le stime sempre più particolareggiate dell’appartenenza etnica e i dettagli migliorati delle regioni e delle comunità, nonché altre caratteristiche nuove in base ai dati del DNA. I dati del DNA dell’utente sono conservati fino a quando l’utente non cancella i risultati del suo test AncestryDNA o il suo account.

Se l’utente fosse un cliente di AncestryHealth, i nostri partner di laboratorio di AncestryHealth devono conservare i Dati sul DNA e i risultati dei test del DNA per un periodo di almeno sette anni, o come previsto dalla legge statale e dalla legge per il miglioramento dei laboratori clinici (Clinical Laboratory Improvements Act, CLIA) nonché dalle linee guida applicabili ai laboratori certificati dal Consiglio dei patologi americani (College of American Pathologists, CAP).

Marchi correlati Alcuni marchi correlati (AncestryDNA, Fold3, Forces War Records, Newspapers.com™, Archives, We Remember, e Find a Grave) hanno le proprie credenziali di accesso all’account e conserveranno i Dati personali forniti durante la creazione dell’account e del profilo nella maniera necessaria a fornire all’utente Servizi continui e aggiornati, fino a quando l’utente non ne richieda l’eliminazione.
Dati sull’utilizzo Conserviamo i dati sull’utilizzo (ad esempio, visite a siti web) in forma depersonalizzata o aggregata. Una volta aggregati, tali dati cessano di essere Dati personali e non saranno soggetti a richieste di eliminazione da parte dell’utente.

 

10.  Come posso eliminare i miei Dati personali?

L’utente può eliminare i propri Dati personali da Ancestry in qualsiasi momento.

Categoria di dati Modalità di eliminazione
Dati personali

È possibile eliminare i Dati personali da Ancestry seguendo queste istruzioni.

Se l’utente ha condiviso dati con altri utenti (ad esempio, rendendo pubblici i propri alberi genealogici o condividendo i risultati del DNA direttamente con altri utenti), Ancestry non sarà in grado di eliminare eventuali copie di tali dati che altri utenti potrebbero aver conservato; le quali potranno essere eliminate solo se l’utente contatta l’altro utente e ne richiede l’eliminazione.

L’utente può rivolgere le richieste di eliminazione dei dati dai documenti d’archivio collegati all’entità d’archivio responsabile.

Esamineremo le richieste di eliminazione dei Dati personali dagli indici ricercabili degli archivi in nostro possesso, caso per caso, in conformità alla legge.

Per informazioni sui Dati personali trattati da Ancestry relativi a utenti non Ancestry, fare clic qui.

Dati genetici

Se l’utente richiede ad Ancestry di eliminare i propri Dati del DNA, elimineremo tutti i Dati genetici, tra cui gli eventuali Dati genetici derivati (stime dell’etnia di appartenenza, compatibilità genetica con i parenti, ecc.) dai nostri sistemi di produzione, sviluppo, analisi e ricerca entro 30 giorni.

Per richiedere la distruzione dei propri Campioni biologici, l’utente deve contattare i Servizi per i membri. Se l’utente ha sottoscritto il Consenso informato per la ricerca, non saremo in grado di eliminare i suoi Dati genetici da progetti di ricerca attivi o completati, ma non li utilizzeremo per alcun nuovo progetto di ricerca.

In generale Dopo essere stati eliminati dai nostri sistemi di produzione, sviluppo, analisi e ricerca potrebbe presentarsi un certo periodo di latenza nell’eliminazione dei Dati personali dell’utente. I nostri partner di laboratorio possono inoltre conservare le informazioni ricevute per rispettare leggi o regolamenti che possono imporre loro di conservare taluni dati, quali i regolamenti degli Emendamenti sui miglioramenti dei laboratori clinici amministrati dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti. Ancestry conserva inoltre determinati dati per fini di conformità ai nostri obblighi giuridici (comprese le richieste delle forze dell’ordine), per la risoluzione di controversie, il mantenimento della sicurezza, la prevenzione di frodi e abusi, nonché per rispettare gli obblighi fiscali, il settore dei pagamenti, i titoli e i requisiti clinici di conformità normativa.
Marchi correlati Per eliminare dati dai nostri marchi correlati (Fold3, Forces War Records, Newspapers.com™, Archives, We Remember, e Find a Grave), l’utente può sempre contattare il relativo marchio e richiedere l’eliminazione dei propri Dati personali da tale servizio. Alcuni Servizi potrebbero disporre anche di un modulo di richiesta online, accessibile dal menu delle impostazioni dell’account del Servizio e visualizzabile qui.

 

11.  Sicurezza

Ancestry mantiene un programma completo di sicurezza dei dati volto a tutelare i Dati personali dei nostri clienti utilizzando misure di sicurezza amministrativa, fisica e tecnica.

Le specifiche misure di sicurezza utilizzate si basano sulla sensibilità dei Dati personali raccolti. Abbiamo adottato misure volte a prevenire l’accesso indebito, la perdita, l’abuso o la modifica dei Dati personali (ivi compresi i Dati genetici) sotto il nostro controllo.

Il team di sicurezza di Ancestry esamina regolarmente le nostre pratiche di sicurezza e privacy e le migliora, se necessario, per garantire più facilmente l’integrità dei nostri sistemi e dei Dati personali dell’utente.

Utilizziamo software per server sicuri per cifrare i Dati personali (ivi compresi i Dati genetici) e collaboriamo solo con società di sicurezza che soddisfano e si impegnano a rispettare i nostri standard di sicurezza. Sebbene non possiamo garantire che non si verifichino perdite, abusi o modifiche dei dati, utilizziamo misure tecniche e organizzative adeguate per evitarli.

È inoltre importante che l’utente si tuteli contro l’accesso non autorizzato ai propri Dati personali continuando a utilizzare password complesse e prevenendo l’uso non autorizzato del proprio computer o dispositivo.

 

12.  Trasferimenti internazionali dei dati

Siamo un’azienda globale e trasferiremo i Dati personali dell’utente in Paesi diversi dal suo, tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, Stati Uniti, Irlanda, Regno Unito e Francia. Tali Paesi potrebbero non offrire lo stesso livello di protezione dei dati del suo Paese. Quando trasferiamo i Dati personali (inclusi i Dati genetici) dell’utente, tra la società con sede in Irlanda di Ancestry e le società con sede negli Stati Uniti di Ancestry, ai fini del trattamento degli stessi negli Stati Uniti, facciamo affidamento su meccanismi di trasferimento consolidati, quali le Clausole contrattuali tipo o il Quadro sulla privacy dei dati (Data Privacy Framework, DPF). Ancestry rimane responsabile di tutte le Informazioni personali dell’utente condivise con terze parti per il trattamento esterno per nostro conto ai sensi del Principio di responsabilità per il trasferimento successivo del Quadro sulla privacy dei dati.

Ancestry e le sue controllate (ovvero Ancestry.com Operations Inc, Ancestry.com Operations L.P., Ancestry.com DNA LLC, Ancestry International DNA LLC, FindAGrave Inc e iArchives Inc.) sono conformi al Quadro sulla privacy dei dati UE-USA (DPF UE-USA), l’Estensione del Regno Unito al DPF UE-USA e al Quadro sulla privacy dei dati Svizzera-USA (DPF Svizzera-USA) come stabilito dal Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti. Ancestry ha certificato al Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti di aderire ai Principi del Quadro sulla privacy dei dati dell’Unione europea (Principi DPF UE-USA) per quanto riguarda il trattamento dei dati personali ricevuti dall’Unione europea ai sensi del DPF UE-USA e dal Regno Unito (e Gibilterra) ai sensi dell’Estensione del Regno Unito al DPF UE-USA. Ancestry ha certificato al Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti di aderire ai Principi del Quadro sulla privacy dei dati Svizzera-USA (Principi del DPF Svizzera-USA) per quanto riguarda il trattamento dei dati personali ricevuti dalla Svizzera ai sensi del DPF Svizzera-USA. In caso di conflitto tra i termini della presente informativa sulla privacy e i Principi DPF UE-USA e/o i Principi DPF Svizzera-USA, prevarranno tali Principi. Per ulteriori informazioni sul programma del Quadro sulla privacy dei dati (DPF) e per visualizzare la nostra certificazione, visitare il sito https://www.dataprivacyframework.gov/.

In conformità al DPF UE-USA e all’Estensione del Regno Unito al DPF UE-USA e al DPF Svizzera-USA, Ancestry si impegna a risolvere i reclami relativi ai Principi del DPF relativi alla raccolta e all’utilizzo che Ancestry fa dei dati personali degli utenti. Le persone dell’UE, del Regno Unito e della Svizzera che desiderano fare domande o proporre reclami in merito al trattamento da parte nostra dei dati personali ricevuti ai sensi del DPF UE-USA, dell’Estensione del Regno Unito al DPF UE-USA e del DPF Svizzera-USA devono innanzitutto contattare Ancestry all’indirizzo: [email protected]

In conformità al DPF UE-USA, all’Estensione del Regno Unito al DPF UE-USA nonché al DPF Svizzera-USA, Ancestry si impegna a collaborare e a rispettare rispettivamente il parere del gruppo di esperti istituito dalle autorità di protezione dei dati (DPA) dell’UE e dall’Information Commissioner’s Office (ICO) del Regno Unito, nonché dell’Autorità regolatoria di Gibilterra (GRA) e dell’Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (FDPIC) della Svizzera per quanto riguarda i reclami irrisolti relativi al nostro trattamento dei dati personali ricevuti ai sensi del DPF UE-USA, dell’Estensione del Regno Unito al DPF UE-USA e del DPF Svizzera-USA.

Come stabilito nell’Allegato I dei Principi DPF, in determinate circostanze, una persona ha il diritto di invocare un arbitrato vincolante per risolvere i reclami non risolti con altri mezzi. La Federal Trade Commission ha giurisdizione sulla conformità di Ancestry al Quadro sulla privacy dei dati UE-USA, al DPF UE-USA, nonché all’Estensione del Regno Unito al DPF UE-USA, nonché al DPF Svizzera-USA.

 

13.  Modifiche alla presente Informativa sulla privacy

Potremmo modificare la presente Informativa sulla privacy in qualsiasi momento; tuttavia forniremo un congruo preavviso relativo a qualsivoglia modifica significativa alla stessa, come, ad esempio, la pubblicazione di una notifica attraverso i nostri Servizi o sui nostri siti web, oppure l’invio di un’e-mail, al fine di fornire all’utente l’opportunità di prendere visione delle modifiche e scegliere se continuare a utilizzare i Servizi.

Inoltre, invieremo notifica all’utente in merito a modifiche non significative relative alla presente Informativa sulla privacy, a partire dalla loro data di decorrenza, pubblicando una notifica attraverso i nostri Servizi, sui nostri siti web o inviando un’e-mail.

Se l’utente non accetta determinate modifiche, può eliminare l’account come descritto nella Sezione 10.

 

14.  Basi giuridiche previste dal Regolamento generale sulla protezione dei dati dell’Unione europea per il trattamento dei Dati personali dei residenti dell’Unione europea.

Ai sensi della normativa UE/SEE e del Regno Unito, siamo tenuti a specificare gli scopi per i quali trattiamo i Dati personali dell’utente e le basi giuridiche su cui facciamo affidamento per farlo. Ancestry si basa su una serie di basi giuridiche per raccogliere e trattare i Dati personali e le informazioni genetiche dell'utente. È possibile visualizzare i dettagli delle nostre basi giuridiche qui.

 

15.  Identificazione e recapiti del Titolare del trattamento dei dati

Clienti negli Stati Uniti

Se l’utente risiede negli Stati Uniti, Ancestry.com Operations, L.P., Ancestry.com Operations Inc. e Ancestry.com DNA, LLC, sono responsabili dell’uso dei suoi dati e di dar seguito a qualsivoglia richiesta relativa ai Dati personali.

 

  E-mail Indirizzo postale
Per utenti situati negli Stati Uniti [email protected] Ancestry.com Operations, L.P.
Alla C.A. di: Privacy Office
153 Townsend Street, Suite 800
San Francisco, CA 94107
Richieste sulla privacy negli Stati Uniti [email protected] N/D
Assistenza agli agenti autorizzati in California [email protected] N/D

 

Clienti al di fuori degli Stati Uniti

Se l’utente risiede al di fuori degli Stati Uniti, il titolare del trattamento dei dati è Ancestry Ireland Unlimited Company.

Gli utenti al di fuori degli Stati Uniti possono contattare la Commissione irlandese per la protezione dei dati o il proprio Garante per la protezione dei dati nazionale.

 

  E-mail Indirizzo postale
Per utenti situati al di fuori degli Stati Uniti [email protected] Ancestry Ireland Unlimited Company, 
Alla C.A. di: Privacy Office, 
52-55 Sir John Rogerson's Quay, 
Dublino D02 NA07, 
Irlanda

 

Per i clienti di Ancestry. Per informazioni su come contattarci, cliccare qui, oppure inviare le proprie domande via chat.

Richieste delle forze dell’ordine. Le richieste di informazioni da parte delle forze dell’ordine sono regolate dalla Guida di Ancestry per le forze dell’ordine.

 

16.  Informativa sulla privacy aggiuntiva per i residenti negli Stati Uniti

Ancestry fornisce la presente Informativa sulla privacy aggiuntiva per i residenti negli Stati Uniti (“Informativa USA”), applicabile esclusivamente ai residenti in California, Colorado, Connecticut e Virginia e altri residenti negli Stati Uniti come supplemento alla nostra Informativa sulla privacy, per fornire informazioni su come esercitare i propri diritti ai sensi del California Consumer Privacy Act del 2018 (“CCPA”), il Colorado Privacy Act (“CPA”), il Connecticut Data Privacy Act (“CTDPA”), e il Virginia Consumer Data Protection Act (“VCDPA”). La presente Informativa per gli Stati Uniti riguarda tutti i siti web, i servizi e le applicazioni mobili di Ancestry che si collegano a questa Informativa per gli Stati Uniti, tra cui: Ancestry, AncestryDNA, Fold3, Forces War Records, Newspapers.com™, Archives, We Remember, e Find a Grave (di seguito, collettivamente denominate, a seconda dei casi “Ancestry” “noi” o “nostro”). Si applica ai Dati personali (definiti sopra) che raccogliamo a seguito dell’uso dei nostri Servizi da parte dell’utente, e attraverso qualsiasi altro mezzo con il quale l’utente interagisce con noi.

16.1  Categorie di Dati personali

Ancestry raccoglie, e ha raccolto nei 12 mesi antecedenti alla data di decorrenza della presente Informativa per gli Stati Uniti, le seguenti categorie di Dati personali:

  • Identificatori, quali nome, nome utente, indirizzo postale, identificativo personale univoco, identificativo online, indirizzo IP, identificatore del dispositivo mobile dell’utente, indirizzo e-mail, nome dell’account, patente di guida.
  • Dati personali descritti nella suddivisione (e) della Sezione 1798.80 non coperti da una categoria esistente (caratteristiche fisiche o descrizioni).
  • Caratteristiche delle classificazioni protette ai sensi della normativa statale o federale applicabile, come il sesso assegnato alla nascita e la data di nascita dichiarati autonomamente. Ciò include anche i Contenuti dell’utente (come definiti nei nostri Termini e condizioni) che l’utente sceglie di condividere con noi e che sono considerati una classe giuridicamente protetta ai sensi della normativa statale o federale applicabile.
  • Dati commerciali, come prodotti o servizi acquistati, ottenuti o presi in considerazione, o altre cronologie o tendenze di acquisto o consumo.
  • Dati sull’utilizzo di Internet, quali la cronologia di navigazione, la cronologia delle ricerche e i dati riguardanti l’interazione dell’utente con i nostri siti e annunci.
  • Dati di geolocalizzazione, come la posizione del dispositivo o del computer ed eventuali metadati associati alle fotografie digitali caricate in Find A Grave, compresa la località, la data e l’ora in cui la foto è stata scattata.
  • Dati sensoriali, come le informazioni audio, elettroniche e visive (ad es., registrazioni audio o video caricate dall’Utente, registrazioni di chiamate con i Servizi per i membri di Ancestry o informazioni che l’utente condivide volontariamente quando effettua ricerche di informazioni sui consumatori presso di noi).
  • Inferenze derivate da Dati personali, ad esempio, per suggerire relazioni familiari e creare profili di consumatori ai fini della ricerca, dello sviluppo dei prodotti e del marketing.
  • Dati personali sensibili, come la patente di guida, i dati di accesso all’account, l’origine razziale o etnica e i dati genetici, a seconda della modalità di utilizzo dei servizi da parte dell’utente. Non utilizziamo o divulghiamo Dati personali sensibili per dedurre caratteristiche dell'utente, ad eccezione delle inferenze che sono parte integrante dei servizi Ancestry, come la stima dell'etnia, i tratti e le Comunità genetiche.

Alcune categorie di dati vengono raccolte solo se l’utente utilizza determinati Servizi.

16.2  Finalità commerciali

Ancestry utilizza le categorie di Dati personali descritte nella Sezione 16.1 per le seguenti finalità commerciali:

  • Fornire, personalizzare, migliorare, aggiornare ed espandere i Servizi di Ancestry;
  • Comunicare con l’utente riguardo ai Servizi;
  • Contribuire a garantire la sicurezza e l’integrità dei Servizi; e
  • Immettere sul mercato nuovi prodotti e offerte nostri o dei nostri partner commerciali in base agli interessi dell’utente.

16.3  Categorie delle fonti dei Dati personali

Ancestry raccoglie, e ha raccolto nei 12 mesi antecedenti alla data di decorrenza della presente Informativa per gli Stati Uniti, le seguenti categorie di Dati personali descritte nella Sezione 16.1 dalle seguenti categorie di fonti:

  • L’utente/visitatore: questa fonte di Dati personali dipende dall’uso che l’utente fa dei Servizi, compreso l’invio dei Contenuti dell’utente (come definiti nei nostri Termini e condizioni);
  • Le Società Ancestry (definite nella Sezione 7);
  • Registri pubblici;
  • Registri storici; e
  • terzi.

16.4  Divulgazione di Dati personali per Scopi Aziendali

Ancestry condivide, e ha condiviso nei 12 mesi antecedenti alla data di efficacia della presente Informativa per gli Stati Uniti, con le seguenti categorie di terzi, le relative categorie di Dati personali per uno scopo aziendale:

Categorie di Terze Parti  Categorie di Dati personali che condividiamo
Altri utenti di Ancestry (se l’utente ha condiviso i propri Dati personali su Ancestry)
  • Identificatori;
  • Categorie di Dati personali descritte nella Sezione 1798.80(e) del Codice civile della California; e
  • Caratteristiche di classi protette ai sensi della normativa statale o federale;
Società Ancestry
  • Identificatori;
  • Categorie di Dati personali descritte nell’articolo 1798.80(e) del Codice civile della California;
  • Caratteristiche di classi protette ai sensi del diritto statale o federale;
  • Dati commerciali;
  • Dati del DNA leggibili da un dispositivo automatico (solo tra Ancestry e AncestryDNA);
  • Dati sull’utilizzo di Internet;
  • Dati di geolocalizzazione;
  • Dati sensoriali; e
  • Inferenze.
Fornitori di servizi
  • Identificatori e categorie di Dati personali descritte nell’articolo 1798.80(e) del Codice civile della California, come indirizzo e-mail e identificatori personali univoci generati da Ancestry (codice della provetta);
  • Campioni biologici;
  • Caratteristiche di classi protette ai sensi delle leggi statali o federali applicabili (sesso assegnato alla nascita, data di nascita dichiarati autonomamente) vengono comunicate ai nostri laboratori partner;
  • Dati commerciali;
  • Dati sull’utilizzo di Internet;
  • Dati di geolocalizzazione;
  • Dati sensoriali; e
  • Inferenze.
Partner di ricerca Fare riferimento al Consenso informato per la ricerca, per i dati che vengono condivisi con i partner di ricerca, che possono includere:
  • Identificatori;
  • Categorie di Dati personali descritte nell’articolo 1798.80(e) del Codice civile della California;
  • Caratteristiche di classi protette ai sensi del diritto statale o federale;
  • Dati commerciali;
  • Dati sul DNA leggibili da dispositivo automatico;
  • Dati sull’utilizzo di Internet;
  • Dati sensoriali; e
  • Inferenze.
Forze dell’ordine o altri organismi regolatori Non condividiamo volontariamente i Dati personali con le forze dell’ordine o con organismi regolatori. Richiediamo una procedura giuridica legittima, nei modi descritti nella Sezione 7, prima di fornire eventuali dati alle forze dell’ordine. Per informazioni su quali dati sono stati condivisi, l’utente può consultare il nostro Rapporto sulla trasparenza semestrale.

16.5  Divulgazione e preferenze pubblicitarie

Ancestry condivide, e ha condiviso nei 12 mesi antecedenti alla data di efficacia della presente Informativa per gli Stati Uniti, con le seguenti categorie di terze parti, le relative categorie di Dati personali per pubblicità mirata:

Categorie di Terze Parti  Categorie di Dati personali che condividiamo
Partner di marketing e pubblicità
  • Identificatori;
  • Dati commerciali;
  • Dati sull’utilizzo di Internet;
  • Inferenze.

Utilizziamo cookie e tecnologie di tracciamento simili per condividere informazioni con i nostri fornitori di servizi e partner terzi per una serie di motivi, tra cui misurare, indirizzare e recapitare annunci pubblicitari nei modi ulteriormente descritti nella presente Informativa sulla privacy.

In base alle leggi di alcune giurisdizioni statunitensi, l'utente ha il diritto di rifiutare la condivisione dei suoi Dati personali per scopi pubblicitari mirati online. Per saperne di più sulle nostre pratiche e sui controlli che forniamo all’utente, o per rinunciare ad alcuni tipi di condivisione, visitare la nostra Politica sui cookie. Per modificare le preferenze in materia di pubblicità mirata, l’utente deve visitare la nostra pagina Non vendere o condividere i miei Dati personali/Rinuncia alla pubblicità mirata o il link “Non vendere o condividere i miei dati personali” nel piè di pagina di alcuni dei nostri siti. Ancestry non vende né condivide i Dati personali dell'utente per altri scopi.

Alcuni browser o plug-in utilizzano un Controllo globale della privacy (GPC), di cui è possibile trovare maggiori informazioni su https://globalprivacycontrol.org. Se il nostro sito rileva un segnale GPC dal dispositivo dell’utente, lo interpreteremo come una richiesta di rinuncia alla vendita o alla condivisione dei suoi Dati personali e di rinuncia alla pubblicità mirata. Se l'utente rinuncia alla pubblicità mirata tramite la GPC o la preferenza di rinuncia sulla pagina Non vendere o condividere i miei Dati personali/Rinuncia alla pubblicità mirata, potremmo comunque fornirgli pubblicità non personalizzata in base ai suoi Dati personali.

Queste rinunce sono specifiche per browser e dispositivi. Se l'utente utilizza più dispositivi, come smartphone, laptop o tablet, quando utilizza i Servizi di Ancestry, dovrà specificare le sue scelte di consenso da ciascun dispositivo. Se cancella i cookie dalla cache del proprio browser, la preferenza “Non vendere o condividere” verrà cancellata e l’utente dovrà reimpostarla.

Ancestry non vende o condivide i Dati genetici dell’utente con operatori di marketing, società assicurative o datori di lavoro terzi, né lo fa per scopi di marketing o pubblicità personalizzata, senza ottenere l’esplicito consenso dell’utente.

16.6  Esercitare i propri diritti

16.6.1  Diritto di sapere. L’utente potrebbe avere il diritto di richiedere la divulgazione dei Dati personali raccolti, utilizzati, divulgati o condivisi. Ciò include il diritto di richiedere le categorie di Dati personali che abbiamo raccolto sull'utente, le categorie delle fonti di Dati personali, lo scopo aziendale per cui raccogliamo, divulghiamo o condividiamo i Dati personali, le categorie di terzi con cui divulghiamo o condividiamo categorie di Dati personali e i Dati personali specifici raccolti sull’utente.

Se l’utente sta inviando una richiesta di informazioni per proprio conto, sono disponibili due modi per effettuarla: online o tramite e-mail.

Per inviare la richiesta di informazioni su Ancestry online, seguire queste istruzioni passo passo su come scaricare i dati del proprio account. Questo rapporto non includerà una copia dei dati del DNA o degli alberi genealogici dell’utente. Se l’utente desidera ricevere una copia dei suoi alberi genealogici, segua queste istruzioni passo passo. Se l’utente desidera ottenere una copia dei suoi dati sul DNA, segua queste istruzioni passo passo. Si noti che se l’utente scarica i propri Dati del DNA, lo fa a proprio rischio e pericolo.

Per inviare la propria richiesta di informazioni per i nostri marchi correlati (AncestryDNA, Fold3, Forces War Records, Newspapers.com™, Archives, We Remember, e Find a Grave), è sempre possibile contattarci al marchio correlato e, per alcuni Servizi, potrebbe anche essere disponibile un modulo di richiesta online accessibile dal menu delle impostazioni dell’account di quel servizio (le informazioni di contatto e il collegamento al modulo di richiesta online, se disponibili, sono qui).

Per inviare la propria richiesta di informazioni, l’utente può inviarci un’e-mail all'indirizzo usprivacyrequests@ancestry.com. Siamo tenuti a verificare l’identità dell’utente prima di fornirgli una copia dei suoi dati. Gli chiederemo di fornire una prova della sua identità e del suo indirizzo attuale (ad esempio, potrebbe essergli richiesta una copia del suo documento d'identità ufficiale, che sarà utilizzato esclusivamente per verificare la sua identità e il suo indirizzo).

Se l’utente è un “Agente autorizzato” ai sensi del CCPA/CPRA e sta inviando una richiesta di esercizio del diritto di sapere per conto di uno dei nostri utenti, consultare la Sezione 16.6.3.

16.6.2 Diritto di cancellazione. L'utente può avere il diritto di richiedere la cancellazione dei suoi Dati personali.

L'utente può presentare una richiesta di cancellazione dei propri dati sia online sia via e-mail. Per eliminare i propri Dati personali, l’utente deve eliminare il proprio account e, una volta completata la richiesta di eliminazione dell’account, tale procedura è irreversibile. I dati dell’utente (ivi inclusi alberi genealogici, documenti, foto e Dati del DNA) saranno eliminati definitivamente.

Per inviare la richiesta di eliminazione da Ancestry online, seguire queste istruzioni passo passo su come cancellare il proprio account. Per inviare la propria richiesta di cancellazione delle informazioni per i nostri marchi correlati (AncestryDNA, Fold3, Forces War Records, Newspapers.com™, Archives, We Remember, e Find a Grave), è sempre possibile contattarci al marchio correlato e, per alcuni Servizi, potrebbe anche essere disponibile un modulo di richiesta online accessibile dal menu delle impostazioni dell’account di quel servizio (le informazioni di contatto e il collegamento al modulo di richiesta online, se disponibili, sono qui).

Per inviare la richiesta di cancellazione, l’utente può inviarci un’e-mail all'indirizzo usprivacyrequests@ancestry.com. Siamo tenuti a verificare l’identità dell’utente prima di eliminare i suoi dati. Gli chiederemo di fornire una prova della sua identità e del suo indirizzo attuale (ad esempio, potrebbe essergli richiesta una copia del suo documento d'identità ufficiale, che sarà utilizzato esclusivamente per verificare la sua identità e il suo indirizzo).

Se l’utente è un “Agente autorizzato” ai sensi del CCPA/CPRA e sta inviando una richiesta di esercizio del diritto di sapere per conto di uno dei nostri utenti, consultare la Sezione 16.6.3.

16.6.3  Agenti Autorizzati. Nelle giurisdizioni applicabili, i residenti negli Stati Uniti possono utilizzare agenti autorizzati per effettuare richieste di informazioni e richieste di cancellazione. Per avvalersi di un agente autorizzato, inviare un’e-mail a [email protected]. Si noti che, anche se l’utente sceglie di servirsi di un agente autorizzato per una richiesta, l’utente può comunque collaborare direttamente con noi per fornirci:

  • Autorizzazione firmata dal consumatore che consente all’agente autorizzato di agire per conto proprio.
  • Verifica dell’identità del consumatore (che lo stesso consumatore deve effettuare). Gli chiederemo una prova della sua identità e del suo indirizzo di residenza (ad es., una copia del documento d’identità ufficiale, utilizzato esclusivamente per verificare la sua identità e il suo indirizzo di residenza).

Il rapporto verrà consegnato all’utente tramite il suo account Ancestry. Il rapporto non include una copia dei Dati del DNA o degli alberi genealogici del consumatore. Se l’utente desidera scaricare i propri alberi genealogici o i Dati del DNA, deve consultare la  Sezione 16.6.1.

16.6.4 Diritto di appello. A seconda del luogo in cui risiede, se la richiesta di conoscere o cancellare i propri dati viene negata, l’utente potrebbe avere il diritto di fare ricorso. L’utente può farlo contattandoci a [email protected].

16.6.5 Diritto di rettifica. L'utente ha il diritto di rettificare i Dati personali inesatti che conserviamo su di lui. L’utente può farlo accedendo alle Impostazioni account o contattandoci a [email protected].

16.7  Vendita. Per rinunciare alla pubblicità mirata, consultare la Sezione 16.5.

16.8  Dati personali sensibili. Trattiamo i Dati personali sensibili raccolti sull’utente solo per fornire i Servizi, tra cui al fine di:

  • Mantenere la qualità e la sicurezza dei Servizi;
  • Migliorare i servizi;
  • Rilevare gli incidenti di sicurezza;
  • Resistere e perseguire azioni dolose, ingannevoli, fraudolente o illecite dirette ad Ancestry; e
  • Mantenere o gestire la contabilità, fornire assistenza ai clienti, elaborare o evadere ordini e transazioni, verificare le informazioni dei clienti, elaborare i pagamenti, fornire servizi analitici e archiviare.

Possiamo anche trattare questi Dati personali sensibili se necessario per contribuire a garantire la sicurezza fisica delle persone e come richiesto dalla normativa applicabile.

16.9  Divieto di discriminazione. Non discrimineremo l’utente per l’esercizio dei suoi diritti ai sensi della normativa statunitense sulla privacy.

16.10  Legge “Shine the Light” della California. La Sezione 1798.83 del Codice civile della California, noto come legge “Shine the Light”, consente agli utenti residenti in California di richiedere e ottenere da noi un elenco di quali Dati personali (ove presenti) siano stati divulgati a terzi per fini di marketing diretto di questi ultimi nell’anno precedente, nonché i nomi e gli indirizzi di tali terzi. Le richieste possono essere presentate una sola volta all’anno e sono gratuite. Ai sensi dell’articolo 1798.83, Ancestry non condivide attualmente alcun Dato personale con terzi per i diretti fini commerciali di questi ultimi.

16.11  Rapporto annuale. Cliccare qui per visualizzare le nostre richieste annuali e globali relative al Diritto di sapere/Accesso dell’interessato e al Diritto alla cancellazione.

16.12  Contattaci. In caso di domande sulle nostre politiche o pratiche sulla privacy relative agli Stati Uniti, è possibile contattarci all’indirizzo usprivacyrequests@ancestry.com.

16.13  Rimedi. Varie leggi federali, statali e locali possono proteggere i Dati personali dell'utente.

I residenti in California che desiderano denunciare una violazione della Legge sulla privacy delle informazioni genetiche della California (GIPA) possono presentare un reclamo al Procuratore generale della California o al proprio procuratore distrettuale. I residenti di città con più di 750.000 abitanti possono presentare un reclamo presso il procuratore della città, mentre i residenti di città con procuratori a tempo pieno possono presentare un reclamo presso il procuratore della città. Se l’utente desidera presentare un reclamo al suo procuratore distrettuale o al procuratore della città, deve contattare il loro ufficio locale per ulteriori informazioni. I residenti in California che ritengono che i loro Dati personali siano stati utilizzati in modo improprio possono presentare un reclamo al Procuratore generale della California o alla California Privacy Protection Agency (CPPA).

I residenti del Minnesota che desiderano denunciare una violazione del Minnesota Genetic Information Privacy Act (GIPA) possono presentare un reclamo al Minnesota Department of Commerce, ai sensi del Minn. Stat. §45.027.

I residenti della Virginia che desiderano denunciare una violazione del Va. Code Ann. [Codice della Virginia], sezioni da §59.1-593 a §59.1-602, del 2023 (relative alla privacy dei dati genetici) possono presentare un reclamo al Procuratore generale della Virginia.

I residenti di altri Stati che ritengono che i loro Dati personali siano stati utilizzati in modo improprio possono presentare un reclamo al proprio procuratore generale.

 

17.  Informativa sulla privacy aggiuntiva per i residenti dell’Australia

Se al trattamento dei Dati personali dell’utente si applica l'Australian Privacy Act 1988 (Cth) (Privacy Act), si applicheranno anche le seguenti clausole:

Le informazioni genetiche sono considerate “Dati sensibili” ai sensi della Legge sulla privacy. Raccoglieremo, utilizzeremo o divulgheremo le informazioni sensibili che riguardano l’utente solo nei casi consentiti dalla normativa, ad esempio quando abbiamo ricevuto il consenso a farlo o la raccolta è richiesta o autorizzata dalla normativa.

In relazione alla Sezione 8 (I diritti e le scelte dell’utente in merito ai suoi Dati personali), l’utente potrebbe avere il diritto di presentare un reclamo all'autorità garante della privacy o della protezione dei dati competente nella propria giurisdizione. Tuttavia, in caso di domande o dubbi sul trattamento dei propri Dati personali da parte nostra, o nel caso in cui l’utente ritenga che non abbiamo rispettato la presente Informativa sulla privacy o la normativa sulla privacy in vigore nella sua giurisdizione, è possibile contattarci in prima istanza utilizzando i dettagli riportati nella Sezione 15. Esamineremo il reclamo e determineremo l’eventuale azione da intraprendere.

 

18.  Informativa sulla privacy aggiuntiva per i residenti in Brasile

La presente Sezione tratta dei diritti e degli obblighi stabiliti dalla Legge 13.709/2018 - Regolamento generale brasiliano sulla protezione dei dati ("LGPD") che si applica quando:

  • Il trattamento dei dati personali avviene in Brasile;
  • Si offrono prodotti e servizi in Brasile; oppure
  • Quando i Dati personali vengono raccolti in Brasile.

La legge concede agli utenti alcuni diritti, come descritto nella Sezione 8. Oltre ai diritti previsti dalla Sezione 8, la LGPD prevede altri diritti:

  • Informazioni sulle entità con cui il titolare del trattamento ha condiviso i dati. L'utente può chiedere ad Ancestry di fornire informazioni sulla condivisione dei Dati personali con terzi;
  • Anonimizzazione, blocco o cancellazione di dati non necessari, eccessivi o trattati in maniera illecita. In base ai principi di adeguatezza e necessità, l'utente può richiedere che Ancestry anonimizzi, blocchi o cancelli Dati personali non necessari, non ragionevoli o trattati illegalmente;
  • Revoca del consenso. L'utente può richiedere la revoca del consenso dato ad Ancestry per il trattamento dei Dati personali in qualsiasi momento; e
  • Opposizione al trattamento se improprio. L'utente può opporsi al trattamento improprio dei Dati personali.
  • Per esercitare uno qualsiasi di questi diritti, consultare la Sezione 8.