Norme della Community di Ancestry

Ad Ancestry, sappiamo che sono più le cose che ci accomunano che quelle che ci dividono. Sia che inizi il proprio viaggio con il DNA o la storia familiare, desideriamo che ogni utente si senta il benvenuto nella nostra community. Per mantenere la community stimolante, sicura e adatta a tutti, le seguenti norme chiariscono ciò che è permesso e ciò che è vietato fare su Ancestry. Se l’utente viene a conoscenza di qualcosa che viola le presenti Norme, è pregato di contattarci e faremo del nostro meglio per risolvere la situazione. Le valutazioni degli utenti sono sempre ben accette e contribuiscono a rendere Ancestry un ambiente sicuro, dove tutti si sentono a proprio agio.

 

Accesso al sito e sicurezza dello stesso:

Utilizzando il proprio account Ancestry o qualsiasi Servizio di Ancestry, l’utente:

  • Dovrà conformarsi a tutte le leggi applicabili.
  • Dovrà avere un proprio account Ancestry e selezionare un nome utente univoco e una password.
  • Non potrà condividere la password del proprio account Ancestry con nessun altro.
  • Non potrà autorizzare un bambino di età inferiore a 13 anni a pubblicare informazioni o contenuti tramite il proprio account Ancestry.
  • Dovrà fornire informazioni di contatto valide e complete, tra cui un indirizzo email valido.
  • Non potrà selezionare un nome utente che sia denigratorio, osceno o altrimenti inappropriato, secondo quanto stabilito da Ancestry e a sua esclusiva discrezione.
  • Non dovrà mai travisare la propria identità, né con Ancestry né con altri utenti.
  • Non dovrà interferire o tentare di interferire con i Servizi, ad esempio utilizzando un programma software, un virus o una routine per bloccare, nascondere o modificare qualsiasi Contenuto o pagina web di Ancestry o per distruggere la dotazione software, hardware o di telecomunicazione altrui.

 

Sicurezza della Community:

Utilizzando il proprio account Ancestry o qualsiasi Servizio di Ancestry, l’utente non potrà:

  • Pubblicare o condividere alcun contenuto che sia illecito, minaccioso, lesivo, abusivo o altrimenti discutibile, tra cui contenuti o comunicazioni che siano invasivi della privacy altrui, degradanti, diffamatori, volgari, denigratori, calunniosi, fraudolenti, osceni, pornografici, sessualmente espliciti, sessisti o razzisti.
  • Perseguitare, molestare, minacciare o attaccare verbalmente qualsiasi utente o dipendente di Ancestry o abusare delle sue risorse, ad es. abusando del tempo di un dipendente di Ancestry.
  • Pubblicare qualsiasi informazione o comunicazione della cui natura falsa e ingannevole l’utente è ben consapevole, anche facendosi passare per un’altra persona, travisando la propria affiliazione con qualsiasi persona fisica o giuridica (incluso Ancestry), dichiarando falsamente un’adesione o travisando il proprio status di dipendente o rappresentante di Ancestry o del suo gruppo di aziende.
  • Pubblicare o condividere contenuti che contengano informazioni personali, proprietarie o riservate di chiunque, come ad es. foto di persone viventi, informazioni finanziarie sensibili o indirizzo, numero di telefono o email di una persona senza il suo permesso. Qualora siano coinvolti minori, sarà necessario il consenso del loro genitore o tutore legale.

 

Rispetto della Proprietà intellettuale:

Utilizzando il proprio account Ancestry e i Servizi di Ancestry, l’utente non potrà:

  • Pubblicare o condividere contenuti che siano tutelati da diritto d’autore o marchio commerciale o che non appartengano all’utente, tra cui foto e documenti storici pubblicati da altri utenti, a meno che l’utente non abbia ottenuto l’esplicito consenso del titolare del diritto d’autore o marchio commerciale di tali contenuti. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra Politica in materia di diritto d’autore.
  • Riprodurre, decodificare o vendere alcuna parte dei Servizi di Ancestry (tra cui i kit per i test del DNA) o il Contenuto di Ancestry o scaricare sistematicamente dati dalle banche dati di Ancestry per creare o alimentare un’altra banca dati a qualsiasi altro scopo.
  • Creare dei deep link, frame, hot-link o mirror di qualsiasi parte dei Servizi di Ancestry senza il suo consenso scritto.

 

Lo spam non è consentito:

L’utente non potrà usare il proprio account Ancestry o i Servizi di Ancestry (o qualsiasi informazione ottenuta tramite i Servizi) per pubblicare o rendere disponibile pubblicità, materiale promozionale, posta indesiderata, spam, catene o altre forme di sollecitazione.

 

Dettagli legali:

Le Norme della Community di Ancestry si applicano a tutti gli utenti dei Servizi di Ancestry (tra cui Ancestry.com, AncestryDNA, Newspapers.com, Fold3, We Remember e altri siti web e app mobili di Ancestry) e sono intese a tutelare l’utente e l’intera community di Ancestry. Qualsiasi termine in maiuscola usato nelle presenti Norme avrà lo stesso significato ad esso attribuito nei Termini e condizioni e nell’Informativa sulla privacy di Ancestry.

Il presente elenco di comportamenti vietati non è esaustivo. Ancestry vieta agli utenti dei Servizi di intraprendere qualsiasi attività che Ancestry, a sua esclusiva discrezione, reputi offensiva, che interferisca con i diritti altrui o provochi un danno a qualsiasi persona fisica o giuridica. Ancestry non può essere ritenuto responsabile del contenuto creato e condiviso dai suoi utenti nella community, ma si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi post o commento che violi le presenti norme o i suoi Termini e condizioni.

Violazioni od offese gravi o ripetute comporteranno la chiusura dell’account dell’utente responsabile, a esclusiva discrezione di Ancestry.