Informazioni sulla fonte

Ancestry.com. Censimento in Inghilterra del 1861 [database online]. Provo, UT, USA: Ancestry.com Operations Inc, 2005.
Dati originali: Census Returns of England and Wales, 1861. Kew, Surrey, England: The National Archives of the UK (TNA): Public Record Office (PRO), 1861. Immagini dei dati provenienti dagli archivi nazionali di Londra (Inghilterra). Gli archivi nazionali non garantiscono l'accuratezza, la completezza o l'idoneità allo scopo delle informazioni.

 Censimento in Inghilterra del 1861

Il censimento del 1861 in Inghilterra fu eseguito la notte del 7 aprile 1861. Le informazioni richieste erano le seguenti:

  • il nome della via, della strada, ecc.
  • il numero civico o il nome dell'abitazione
  • se la casa fosse abitata
  • il nome di ognuna delle persone che aveva trascorso la notte in quell'abitazione
  • il grado di parentela della persona registrata con il capofamiglia
  • lo stato civile della persona
  • l'età (il sesso è indicato accanto alla colonna in cui viene registrata l'età)
  • l'occupazione della persona
  • il luogo di nascita
  • se si trattasse di una persona cieca, muta o idiota.

I moduli di registrazione furono distribuiti a tutte le unità familiari un paio di giorni prima della notte del censimento e le schede completate vennero raccolte il giorno successivo. Tutte le risposte dovevano riflettere la condizione sociale al 7 aprile 1861, di tutte le persone che avevano trascorso la notte nell'abitazione. Le persone in viaggio o che vivevano all'estero venivano registrate nel luogo in cui alloggiavano la notte del censimento. Tutti i dettagli provenienti dai singoli moduli furono successivamente ordinati e copiati nei libri degli incaricati preposti al censimento, che rappresentano i documenti dei quali oggi è possibile vedere le immagini. I moduli originali dei capifamiglia dal 1841 al 1901 sono andati distrutti.

Gli impiegati che si occuparono della compilazione e della revisione dei dati del censimento apposero vari segni sui risultati. Purtroppo, molti di questi segni di conteggio furono scritti sopra le informazioni personali e alcuni campi, ad esempio l'età, possono risultare difficili da leggere. I segni più utili includono una barra singola tra due famiglie all'interno un'abitazione e una doppia barra per separare le famiglie di abitazioni distinte.

I moduli di censimento erano organizzati nel modo seguente:

la raccolta dei risultati del censimento era effettuata in base al distretto di registrazione. Questi risultati furono suddivisi in sottodistretti e contrassegnati con numeri di sezione consecutivi a scopo di riferimento. I numeri di sezione cominciano da Londra con il numero uno e procedono, approssimativamente da sud a nord, seguiti dai distretti gallesi, dall'isola di Man e dalle isole del Canale. Il numero di sezione si trova su una striscia di carta posta alla base di ciascuna immagine dopo il numero di classe del PRO. All'interno di una contea è possibile trovare centinaia di sezioni.

Oltre al numero di sezione, in ciascuna pagina dei risultati è incluso un numero di foglio e/o un numero di pagina. Il numero di foglio è stato stampato a pagine alterne prima della riproduzione su microfilm ed è posto nell'angolo superiore destro dell'immagine. In genere, la numerazione dei fogli ricomincia all'inizio di ciascuna sezione. Il numero di pagina fa parte del modulo stampato e si trova nell'angolo superiore destro di ogni pagina. I numeri di pagina ricominciano all'inizio di ciascun distretto di registrazione. Un numero di riferimento completo per una registrazione del censimento del 1861 è composto dal numero di classe (RG9) del PRO, dal numero della sezione, dal numero del foglio e dal numero della pagina. È opportuno tenere presente che potrebbe essere necessario effettuare la ricerca in più distretti di registrazione per individuare la pagina desiderata all'interno di un determinato foglio poiché i numeri di pagina ricominciano a partire da ogni distretto di registrazione.

Di seguito sono riportati i problemi noti relativi al censimento del 1861:

  • Nelle seguenti sezioni da RG9 risultano mancanti tutte le parrocchie (non si dispone di NESSUN documento relativo a queste sezioni):

    14540790312344015413141964344
    219601103933884022413742914389

  • Sezioni dal RG9, nelle quali una o più parrocchie sono mancanti (per queste sezioni, si dispone di ALCUNI documenti):

    217690221139134027414341734211426542954330
    22075822473984404141464174422542664298
    22983723653991407741494178422842704299
    47386326254010407841544184423142724301
    48595232784013407941614185425642744304
    499104736524014413241634187426142764309
    541119437354024413341644190426242804314
    565198438554025413841654202426342904319

  • Il numero di sezione "98" non è utilizzato.

Collegamento tra i numeri di sezione e le località:

Per identificare le parrocchie o i villaggi inclusi in una sezione, utilizzare il catalogo in linea degli archivi nazionali, all'indirizzo . Ricercare all'interno del catalogo digitando il codice della serie e il numero della sezione, ad esempio RG 9/217, nella casella della parte superiore sinistra in cui è indicato "Type reference here"

. In alternativa, è possibile ricercare all'interno del catalogo al contrario, vale a dire identificando il numero della sezione di cui fa parte una determinata parrocchia o un determinato villaggio, immettendo il nome di un luogo nel campo "Word or phrase" e "HO 9" nel campo "Department or Series code".

Alcune delle informazioni riportate in precedenza sono state tratte dal sesto capitolo ," Census Returns," di Ancestral Trails: The Complete Guide to British Genealogy and Family History di Mark D. Herber (Baltimora, MD: Genealogical Publishing Co., Inc, 1998) e dal volume Using Census Returns, Pocket Guides to Family History di David Annal (Richmond, Surrey: Public Record Office, 2002).