Norme della Community di Ancestry

Ad Ancestry, sappiamo che sono più le cose che ci accomunano che quelle che ci dividono. Sia che inizi il proprio viaggio con il DNA o la storia familiare, desideriamo che ogni utente si senta il benvenuto nella nostra community. Per mantenere la community stimolante, sicura e adatta a tutti, le seguenti norme chiariscono ciò che è permesso e ciò che è vietato fare su Ancestry. Se l’utente viene a conoscenza di qualcosa che viola le presenti Norme, è pregato di contattarci e faremo del nostro meglio per risolvere la situazione. Le valutazioni degli utenti sono sempre ben accette e contribuiscono a rendere Ancestry un ambiente sicuro, dove tutti si sentono a proprio agio.

 

Accesso al sito e sicurezza dello stesso:

Utilizzando il proprio account Ancestry o qualsiasi Servizio di Ancestry, l’utente:

 

Sicurezza della Community:

Utilizzando il proprio account Ancestry o qualsiasi Servizio di Ancestry, l’utente non potrà:

 

Rispetto della Proprietà intellettuale:

Utilizzando il proprio account Ancestry e i Servizi di Ancestry, l’utente non potrà:

 

Lo spam non è consentito:

L’utente non potrà usare il proprio account Ancestry o i Servizi di Ancestry (o qualsiasi informazione ottenuta tramite i Servizi) per pubblicare o rendere disponibile pubblicità, materiale promozionale, posta indesiderata, spam, catene o altre forme di sollecitazione.

 

Dettagli legali:

Le Norme della Community di Ancestry si applicano a tutti gli utenti dei Servizi di Ancestry (tra cui Ancestry.com, AncestryDNA, Newspapers.com, Fold3 e altri siti web e app mobili di Ancestry) e sono intese a tutelare l’utente e l’intera community di Ancestry. Qualsiasi termine in maiuscola usato nelle presenti Norme avrà lo stesso significato ad esso attribuito nei Termini e condizioni e nell’Informativa sulla privacy di Ancestry.

Il presente elenco di comportamenti vietati non è esaustivo. Ancestry vieta agli utenti dei Servizi di intraprendere qualsiasi attività che Ancestry, a sua esclusiva discrezione, reputi offensiva, che interferisca con i diritti altrui o provochi un danno a qualsiasi persona fisica o giuridica. Ancestry non può essere ritenuto responsabile del contenuto creato e condiviso dai suoi utenti nella community, ma si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi post o commento che violi le presenti norme o i suoi Termini e condizioni.

Violazioni od offese gravi o ripetute comporteranno la chiusura dell’account dell’utente responsabile, a esclusiva discrezione di Ancestry.