Guida di Ancestry sui rapporti con le forze dell’ordine

Questa guida è destinata alle autorità preposte all’osservanza della legge negli Stati Uniti e in tutto il mondo che richiedono informazioni relative agli account o agli utenti delle società del gruppo Ancestry. Ulteriori informazioni sono disponibili nei Termini e condizioni applicabili nonché nelle Informative sulla privacy disponibili nei nostri siti web.

I servizi che offriamo
Ancestry.com e i siti internazionali, come, ad esempio, Ancestry.co.uk, Ancestry.com.au, e Ancestry.ca, permettono ai membri di creare alberi genealogici, visualizzare documenti storici, e di trovare e comunicare con i parenti online.

Archives.com è un servizio che fornisce l’accesso a miliardi di registri pubblici digitalizzati e immagini per la ricerca genealogica.

AncestryDNA è un servizio di test del DNA che collega i risultati dei test autosomici al nostro database DNA per stimare l’etnia di un utente e identificarne le relazioni con parenti ignoti.

AncestryHealth è un servizio che consente agli utenti di tracciare le condizioni di salute della famiglia attraverso le generazioni.

Offriamo prodotti e servizi aggiuntivi, ad esempio, Fold3, Newspapers.com e AncestryAcademy. Fare clic qui per ulteriori informazioni.

Informazioni disponibili presso Ancestry
Raccogliamo le informazioni dell’utente in conformità con i Termini e condizioni applicabili e le Informative sulla privacy.

Richieste di informazioni sugli utenti di Ancestry
Ancestry richiede l’esistenza di un procedimenti legale valido per rilasciare informazioni sui nostri utenti. Ottemperiamo alle richieste legittime in conformità con la legge applicabile e con le nostre Informative sulla privacy.

Richieste da parte delle forze dell’ordine al di fuori degli Stati Uniti:
a seconda della giurisdizione da cui proviene la richiesta delle forze dell’ordine, potrebbe occorrere una richiesta o una rogatoria in base al Trattato di mutua assistenza legale, al fine di agevolare la trasmissione dei documenti. Questo avviene perché i dati degli account dei nostri utenti sono accessibili solo da Ancestry.com Operations Inc. (ubicata negli Stati Uniti) e da Ancestry Information Operations Unlimited Company (ubicata in Irlanda). Le autorità preposte all’osservanza della legge a livello internazionale possono altresì presentare domande per ottenere informazioni di emergenza. Forniremo la documentazione pertinente in conformità alla legge applicabile e alle nostre politiche.

Le richieste da parte delle forze dell’ordine negli Stati Uniti:
Ancestry rilascerà informazioni di base sulla sottoscrizione, così come stabilito nell’art. 18 USC § 2703 (c)(2), degli utenti di Ancestry alle forze dell’ordine solo in risposta ad un valido procedimento, un gran giurì o un ordine amministrativo.

Ancestry rilascerà ulteriori informazioni sull’account o informazioni su transazioni relative a un account (ad esempio, termini di ricerca, esclusi i contenuti delle comunicazioni) solo in risposta a un ordine del tribunale emesso ai sensi dell’art. 18 USC § 2703(d).

I contenuti delle comunicazioni e tutti i dati relativi alla salute o al DNA di un utente di Ancestry saranno rilasciati solo in virtù di un valido mandato di perquisizione da parte di un’agenzia governativa della competente giurisdizione.

Se riceviamo una richiesta valida in base alle leggi degli Stati Uniti di conservare i documenti che costituiscono una prova potenzialmente rilevante nei procedimenti giudiziari, noi conserveremo, ma non riveleremo, un’istantanea temporanea dei relativi documenti dell’account per 90 giorni, in attesa della notifica di un valido procedimento legale come descritto sopra.

Come rispondiamo alle richieste legali
Il rispetto per la privacy e la sicurezza dei dati degli account dei nostri utenti informa il nostro approccio per quanto riguarda l’osservanza delle richieste legali di informazioni. Quando riceviamo una richiesta, il nostro team la esamina per assicurarsi che soddisfi i requisiti legali e le nostre politiche. Se riteniamo che la richiesta sia troppo estesa, cerchiamo di limitarla, per quanto consentito dalla legge.

Come richiedere Informazioni sugli utenti di Ancestry
Ancestry risponde a procedimenti legali validi intentati in conformità con le leggi vigenti.

Quando si richiedono informazioni relative agli account utente, si prega di includere:

Le richieste devono essere formulate per iscritto e devono essere presentate tramite posta certificata, corriere espresso, o di persona presso gli indirizzi sotto elencati; una copia aggiuntiva può essere inviata via e-mail. Non accettiamo notifiche di procedimenti legali via e-mail o fax, salvo qualora la richiesta sia una richiesta di emergenza. Le nostre informazioni di contatto sono disponibili in calce a questa guida. Le richieste scritte devono essere formulate su carta intestata delle forze dell’ordine e firmate dal funzionario responsabile.

Informeremo gli utenti delle richieste, ad eccezione dei casi in cui ce ne venga fatto divieto.
La nostra politica per qualsiasi richiesta è di informare gli utenti della richiesta e fornire una copia della richiesta prima della divulgazione, salvo espresso divieto previsto dalla legge. Negli Stati Uniti, i funzionari delle forze dell’ordine possono impedire tale comunicazione presentando un ordine del tribunale ai sensi dell’articolo 18 U.S.C. § 2705 (b) o norma statale equivalente, firmato da un giudice. Valuteremo le richieste di non informare gli utenti da parte delle forze dell’ordine al di fuori degli Stati Uniti ai sensi del diritto applicabile. Per tutte le richieste, possiamo anche decidere, a nostra esclusiva discrezione, di non informare l’utente se ciò sarebbe controproducente e siamo legalmente autorizzati a farlo.

Richieste di emergenza
Qualora sussista un’impellente emergenza che comporti il pericolo di morte o di gravi lesioni fisiche ad una persona che Ancestry possa scongiurare grazie alle informazioni che possiede, i funzionari delle forze dell’ordine possono presentare una richiesta di informazioni di emergenza per posta o via e-mail all’indirizzo Lawenforcement-Request@ancestry.com recante come oggetto “Richiesta di divulgazione di emergenza” e proveniente da un valido indirizzo e-mail ufficiale. Inoltre, si prega di chiamare il numero seguente e chiedere di essere trasferito all’Ufficio legale per farci sapere che è stata presentata una richiesta di informazioni di emergenza. Possiamo informare l’utente di tale richiesta dopo avervi ottemperato, in conformità con la nostra politica sopra descritta.

Si prega di includere tutte le informazioni seguenti in una richiesta di informazioni di emergenza:

tutti gli altri dettagli o il contesto disponibili per quanto riguarda le circostanze specifiche.

Inoltro delle Richieste
Si prega di notare che non possiamo rispondere ad una comunicazione inviata via e-mail all’indirizzo e-mail di seguito indicato da funzionari non appartenenti alle forze dell’ordine.

Le richieste di informazioni sugli utenti da parte delle forze dell’ordine degli Stati Uniti devono essere indirizzate a:

Ancestry.com Operations Inc.
Att.: Legal Department, Law Enforcement Request
1300 W Traverse Parkway
Lehi, UT 84043
United States

Numero di telefono: +1-801-705-7000

Indirizzo e-mail: Lawenforcement-Request@ancestry.com

Le richieste di informazioni sugli utenti da parte delle forze dell’ordine al di fuori degli Stati Uniti devono essere indirizzate a:

Ancestry Information Operations Unlimited Company
Att.: Legal Department, Law Enforcement Request
52-55 Sir John Rogerson’s Quay
Dublin 2, Republic of Ireland

Telefono: (00353) 1 765 1500

Indirizzo e-mail: Lawenforcement-Request@ancestry.com

La ricezione di corrispondenza attraverso qualunque di questi mezzi è garantita per mera convenienza e non costituirà una rinuncia alla contestazione di eccezioni, compreso il difetto di giurisdizione, o il vizio di notifica.